Comune di Bellinzona

Mario Branda

Mario Branda

Sindaco della Città di Bellinzona

Pmi, una risorsa per la nuova città di bellinzona

E’ un dato che colpisce: su un totale di 586’000 imprese registrate in Svizzera, 584’000 sono “PMI”, società con meno di 250 dipendenti. Complessivamente queste ditte occupano quasi tre milioni di lavoratori ossia i due terzi del totale dei posti di lavoro delle imprese svizzere. Bastano queste poche cifre per comprendere l’importanza sociale ed economica delle PMI. In Ticino ma anche a Bellinzona non è diverso. E’ ben vero che la mia Città, dopo aver conosciuto una stagione particolarmente favorevole sul piano economico a cavallo tra il 19esimo ed il 20esimo secolo, nel corso degli ultimi settant’anni è andata vieppiù appoggiandosi sull’amministrazione pubblica, in particolare alle attività del Cantone e della Confederazione (regie federali). Moltissime famiglie, senza diventare ricche, ne hanno tratto beneficio; hanno potuto costruire un proprio progetto di vita nella certezza che non avrebbero avuto troppi problemi per garantire un’esistenza dignitosa ai propri membri. Da qualche tempo a questa parte, tuttavia, dopo che alcune regie federali hanno ridotto la propria presenza o trasformato il proprio settore di attività (PTT/Swisscom), ci si è resi conto che l’amministrazione pubblica non sarebbe più stata sufficiente per assicurare un futuro, occorreva anche altro. Di qui il progetto di aggregazione comunale che nel mese di aprile 2017 ha portato alla nascita della nuova Bellinzona, una città che oggi conta oltre 40mila abitanti per un territorio di più di 160 chilometri quadrati. Una città nuova che vuole, tra altre cose, anche costituire un punto di riferimento solido e qualificato per chi desidera sviluppare la propria attività imprenditoriale, pensando soprattutto, e non potrebbe essere diversamente, alle piccole e medie imprese. In questo senso l’obiettivo di creare un’amministrazione cittadina efficiente con collaboratori competenti e preparati, anche per quanto riguarda il settore economico. Collaboratori in grado di sostenere ed aiutare chi decide di avviare e sviluppare una propria attività economica, cercando di contribuire a superare ostacoli e rimuovendo o correggendo elementi che possono rendere più difficile o meno attrattivo l’esercizio di un’attività economica sul territorio del nuovo comune. Per avere, alla fine, un comune che, attraverso lo sviluppo di adeguati servizi, garantisca ottima qualità di vita a chi vi abita o vi passa il tempo libero ma anche un territorio interessante per chi decide di stabilirvisi a lavorare.

ha portato alla nascita della nuova Bellinzona, una città che oggi conta oltre 40mila abitanti per un territorio di più di 160 chilometri quadrati. Una città nuova che vuole, tra altre cose, anche costituire un punto di riferimento solido e qualificato per chi desidera sviluppare la propria attività imprenditoriale, pensando soprattutto, e non potrebbe essere diversamente, alle piccole e medie imprese. In questo senso l’obiettivo di creare un’amministrazione cittadina efficiente con collaboratori competenti e preparati, anche per quanto riguarda il settore economico. Collaboratori in grado di sostenere ed aiutare chi decide di avviare e sviluppare una propria attività economica, cercando di contribuire a superare ostacoli e rimuovendo o correggendo elementi che possono rendere più difficile o meno attrattivo l’esercizio di un’attività economica sul territorio del nuovo comune. Per avere, alla fine, un comune che, attraverso lo sviluppo di adeguati servizi, garantisca ottima qualità di vita a chi vi abita o vi passa il tempo libero ma anche un territorio interessante per chi decide di stabilirvisi a lavorare.

Comune di Bellinzona

Indirizzo
Palazzo Civico, Piazza Nosetto5,
CH-6500 Bellinzona

 

Contatti
Tel. 058 203 10 00
Fax 058 203 10 20

 

Email e Website
www.bellinzona.ch
quartiere.bellinzona@bellinzona.ch

 

LU-ME,  VE

08.30 – 12.00 / 13.30 – 16.30

 

GI

07.30 – 17.30

 

Facebook
Twitter
LinkedIn