Comune di Lugano

Marco Borradori

Marco Borradori

Sindaco della Città di Lugano

Le piccole e medie imprese (PMI) rappresentano un tassello fondamentale nel tessuto economico ticinese, non solamente per l’incidenza numerica ma anche – tra le altre cose – per il loro apporto all’occupazione. Esse contribuiscono in modo decisivo a conferire stabilità al tessuto produttivo del territorio in cui operano. 

I loro punti di forza sono la capacità di adattarsi alle differenti congiunture economiche, l’abilità di mantenere l’efficienza della gestione operativa e l’intelligenza di pianificare investimenti a lungo termine. Un elemento che a mio parere le contraddistingue in modo marcato è la presenza di una forte cultura aziendale e di valori che orientano lo sviluppo dell’impresa: attenzione all’innovazione e alla qualità, flessibilità del lavoro e vicinanza al cliente definiscono la strategia competitiva.

Lugano, negli ultimi anni, ha saputo diversificare il suo tessuto economico ed è diventata una sede privilegiata per attività ad alto valore aggiunto: un settore che offre un notevole potenziale è quello della ricerca medica, della biotecnologia e degli istituti sanitari che, affiancato al ramo farmaceutico, sta conoscendo uno sviluppo molto interessante. Le PMI sono attive anche in questi settori, favorendone la crescita.  

L’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19 ha innescato una grave crisi a livello globale. La Città di Lugano è stata fra i primi comuni ad adottare una serie di misure a sostegno delle attività economiche, contribuendo a preservare la liquidità delle piccole e medie imprese: ricordo in particolare la rinuncia alla riscossione delle tasse relative all’occupazione dell’area pubblica per il primo semestre del 2020, il differimento del pagamento delle imposte e delle tasse comunali; o ancora la decisione di condonare il pagamento degli affitti per i mesi di marzo, aprile e maggio alle attività commerciali situate negli immobili di proprietà della Città. Stiamo monitorando con molta attenzione l’evoluzione della situazione e non esiteremo a intraprendere ulteriori passi in sinergia con quanto messo in atto dalla Confederazione e dal Cantone.

Sono convinto che l’esperienza maturata in occasione di crisi passate, il know-how e l’elevata capacità di adattamento dimostrate dalle nostre PMI consentiranno di affrontare le nuove sfide con efficacia e concretezza.

Comune di Lugano

Indirizzo
Piazza Riforma 1
CH-6900 Lugano


Contatti
Tel. +41 (0)58 866 71 11

Email e Website
www.lugano.ch
amministrazione@lugano.ch

Il contributo apparirà nella rivista nr. 10 zona Lugano e Basso Ceresio (2° Edizione) – pubblicazione settembre 2020

Facebook
LinkedIn