Il progetto INFO pmi

L’ importanza delle piccole e medie imprese (Pmi)…

per il Canton Ticino e per l’intera economia svizzera viene talvolta sottovalutata. Esse rappresentano più del 99% delle imprese in Svizzera generando il 66% dei posti di lavoro. In altre parole, rappresentano la stragrande maggioranza delle aziende. Esse, infatti, sono più di 580’000 in Svizzera su un totale di circa 585’000 e, unicamente nel Canton Ticino, ammontano a circa 34’000 con un totale di 150’000 dipendenti.

Il loro ruolo è fondamentale

Tuttavia, queste realtà vengono sovente trascurate o, più semplicemente, tendiamo a trascurare il loro reale potenziale. Per il Canton Ticino le PMI sono tutte, in egual modo, fondamentali e meritano particolare riguardo, indipendentemente dal settore in cui esse operano.

w

È necessario sostenerle

“INFO pmi” si pone l’obiettivo di dare risalto a queste importanti realtà, dando loro l’opportunità di esporre la propria storia personale e soprattutto di evidenziare ciò che le contraddistingue. Tutte le PMI del Canton Ticino saranno contattate e avranno l’occasione di essere rappresentate con una pagina personale su “INFO pmi”.

U

Il consumatore deve conoscerle

Le grandi società dispongono solitamente di un direttore marketing e di un’intera squadra di venditori, pubblicisti e operatori di social network. In una PMI, invece, l’imprenditore è spesso solo. Gestisce il lavoro promozionale oltre a tutte le altre attività. D’altro canto, il consumatore moderno vuole un contatto diretto, che si conoscano i suoi gusti e che gli si forniscano prodotti o servizi personalizzati.

INFO pmi è per voi

Numero dopo numero, offriremo visibilità alle PMI del cantone Ticino “INFO pmi” verrà distribuita, a cadenza annuale, a tutti i fuochi della zona scelta. Orgogliosi del sostegno ricevuto dalle Autorità, in particolare quello ottenuto direttamente dai singoli Comuni, siamo persuasi che attraverso “INFO pmi” riusciremo ad accrescere la visibilità delle PMI della nostra Regione sensibilizzando l’intera popolazione sulla loro importanza.

Facebook
Twitter
LinkedIn