Editoriale

Benvenuti nel Monte Ceneri e Val Colla di INFOpmi

Sacha Cattelan

Direttore Responsabile

Questa stagione ha ormai fatto capolino nelle nostre giornate. L’inizio di primavera, come da tradizione, fa anche rima con la pubblicazione di INFOpmi nella zona di Monteceneri, Val Colla, Capriasca e dintorni.  Chi ha imparato a conoscerci lo sa, chi stiamo conoscendo o ci conoscerà lo scoprirà presto: l’entusiasmo, l’energia e la passione per il nostro lavoro ci trascina verso mete sempre nuove e stimolanti. La nostra missione, ovviamente, non cambia. Anzi. Un sempre più dinamico e corposo team si occupa della promozione e valorizzazione delle PMI della zona, così come delle imprenditrici e degli imprenditori del territorio al fine di rendere unica l’esperienza con la nostra rivista, grazie al nostro format “Print + Eventi” a favore del tessuto economico della singola Zona.

La rivista che avete tra le mani è ricca di contenuti particolarmente interessanti. Dalle accurate e dettagliate presentazioni delle attività del territorio alle parole dei Sindaci, politici e personaggi meritevoli con una storia da raccontare o da farvi scoprire. Ma soprattutto tanti spaccati di vita, quella di tutti i giorni e quella che ormai è trascorsa. Come l’interessante intervista allo storico Sindaco di Capriasca Andrea Pellegrinelli, che ha deciso di non sollecitare un ulteriore mandato dopo un ventennio alla guida del suo Comune. Identico il discorso per Marco Balerna, Sindaco per vent’anni di Lamone e che con INFOpmi riavvolge il nastro del tempo indietro per un bilancio positivo. Turismo sostenibile, digitalizzazione e progetti futuri di Monteceneri ce li svela il Sindaco Pietro Solcà.

L’imprenditrice Anna Celio ci svela la sua visione imprenditoriale, il suo sogno nel cassetto e affronta con noi il tema dell’avanzare della tecnologia abbinato al fare impresa. Imprenditoria e politica fanno rima con Andrea Togni e Guido Tognola. Con il primo abbiamo affrontato temi importanti e prioritari per la regione di Lugano, mentre con l’ex presidente del PLR di Lugano ci siamo concentrati di più sullo stato di salute della Città.

Il caposezione della Sezione del militare e della protezione civile Ryan Pedevilla ci accompagna per mano alla scoperta della quotidianità della Sezione e il rapporto con datori di lavoro e popolazione. Inclusione e impegno per il sociale sono in cima alla lista di priorità di Giada Besomi, fondatrice e presidente dell’Associazione New Ability, che siamo felici di presentarvi con un’interessante intervista alla sua fondatrice. Uno sguardo al futuro e uno al presente con Roberta Angotti Pellegatta, direttrice dell’Ente Regionale per lo Sviluppo del Luganese che ci svela le priorità per l’anno 2024 e quelle del futuro per tutta la regione.

Passato e presente si mischiano tra loro nell’approfondimento dedicato alla Teleferica Monti di Croveggia. Ce ne parla il membro del comitato Marco Pichler tra sfide future e difficoltà generazionali.